Ascolta! Visioni

Pubblicato: gennaio 23, 2012 in musica, Poesia

domenica, 06 gennaio 2008

”rimase come sospesa, scolpita in una specie di cerea flessibilità, e la si sarebbe potuta credere in contemplazione di suoni luccicanti o in ascolto di visioni in risonanza, per quanto singolarmente straniata la rendeva quel rapimento incantatore. -“Dimmi che cosa vedi”-, le chiese, – “Dimmi che cosa vedi”- . Ella prese a cantare…..”

Da E. Kurt Zelmann, “Ascolta! Visioni”
Grazie ai Marlene Kuntz

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...