Le ultime…

Pubblicato: gennaio 23, 2012 in Attualità, politica

domenica, 09 marzo 2008

ultime dalla folle politica italiana.

dopo le accuse degli altri schieramenti, tra cui anche il PD, mosse verso la Sinistra Arcobaleno di non aver candidato neppure un operaio, in assenza di posti ancora liberi il segretario dei Comunisti Italiani Oliviero Diliberto decide autonomamente di lasciare il suo ad un operaio della Tyssen, che correrà al suo posto.

Di fronte a un gesto tanto profondo quanto eloquente, il candidato premier del partito in questione Fausto Bertinotti decide bene di NON COMMENTARE la decisione presa dal collega. non commentare, mentre Walter Veltroni dall’altro schieramento ne tesse le lodi, evidenziando il carattere di collaborazione e di puro disinteresse del gesto. perchè te, Fausto, non dici nulla? perchè preferisci permanere in un ignavo silenzio, o esoridire al massimo con improvvise frasi di tentato e mancato effetto, prive di costruzione logica e di effettiva e obiettiva utilità? ti perdi nelle chiacchiere senza senso, quando sappiamo che la sinistra non è passiva verbosità, ma partecipazione combattiva e quotidiana, ricerca dei valori, degli ideali, della parità di diritti di cui abbiamo totale bisogno? non so se riuscirò a perdonare questo tuo losco atteggiamento alle elezioni.

intanto, Silvio Berlusconi ci delizia con un’altra delle sue trovate: la LISTA SEGRETA. al solo nome ho riso per un giorno intero, credetemi, pensando a cosa una mente umana tanto contorta fosse ancora capace di partorire per creare attenzione intorno a sè, la qual cosa ha anche un che di infantile e privo di senso. il cavaliere (scriverlo con la maiuscola a questo punto mi sembra eccessivo quanto ridicolo, vada per il nome, ma un titolo del genere, abbinato peraltro a un simile personaggio….)ha infatti affermato che sarà presentata una lista con venti nomi, le cui identità potremo conoscere solo ad elezioni prossime, per ”suscitare sorpresa negli elettori”. sorpresa? sorpresa? la sorpresa più grande per quanto mi riguarda è che nel 2008 permettiamo ancora ad un personaggio del genere di:

-candidarsi possedendo tre televisioni, case cinematografiche, case editrici, squadre, con il relativo conflitto di interesse che può derivare, e le imputazioni a suo sfavore per le quali sono ancora in corso numerosi processi tuttora in atto e non ancora risolti a suo sfavore semplicemente grazie a quel diamine di strumento rovinademocrazie che chiamano immunità parlamentare;

-parlare in pubblico, con le ridicolezze che derivano dal caso, visto che la persona in questione nella stragrande maggioranza dei casi non sa quel che dice, o dice ciò che gli hanno scritto, o dice qualcosa per contraddirla il giorno dopo.

-vivere tra noi e non segregato in una clinica di cura veramente seria.

intanto, il presunto leader del fantastico quanto fondamentale per le sorti del Paese movimento centrista La Rosa Bianca + UDC (accoppiata vincente) Pierferdinando Casini fa manifesti tre per sei col suo bel (?) faccione con frasi di presunto effetto del tipo ‘è tempo di un’Italia più sicura’ o ‘è ora di premiare chi merita’.??. ??. e nei convegni mette l’accento sulla questione che no, il voto a centro non è un voto inutile, noi sosteniamo i valori, noi siamo seri, noi siamo degli ipocriti abissali quando parliamo della famiglia con accento moralistico e andiamo ai family day mentre siamo divorziati da nostra moglie…

l’unica cosa che in questo momento posso definire come veramente positiva e che quasi mi fa accettare il crollo del governo con tutte le sue conseguenze è che il tumore maligno di nome Clemente Mastella è stato finalmente debellato dall’organismo della politica italiana. che, sebbene ancora gravemente malato e affetto da virus terribili a dir poco, ha iniziato a sconfiggerne uno che di noie, al di là delle aspettative, ne ha date parecchie.

quindi che dire. stiamo rovinati. ma qualcosina….piano piano….forse….(senza Mastella) Si Può Fare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...