Riflessioni tra le note

Pubblicato: gennaio 23, 2012 in musica

domenica, 11 maggio 2008

Stamattina ascoltavo Made in Japan dei Deep purple, fortunatamente trovato alla ferltrinelli al modico prezzo di 5,90 €, e tra le fantastiche note, gli impareggiabili assoli, gli strabilianti acuti, mi ha colta una riflessione generazionale. pensavo alla musica di oggi. il livello è diventato così infimo col passare del tempo, il pop ha sbaragliato qualsiasi prospettiva di qualità, finendo anche con l’influenzare i generi più nobili come il rock, l’hard rock e il metal. gli accordi sono sempre gli stessi, le parole anche. ormai, appena sento un pezzo in radio, già so cosa accadrà nella battuta successiva, cosa ha intenzione di propormi la chitarra, la batteria. è tremendamente triste.

sentendo i Deep, ho pensato alla musica vera. quella fatta di sentimento, di anima, di improvvisazione che rende anche di più dello spartito scritto in studio. ogni nota mi sorprendeva, mi trasmetteva qualcosa di ben diverso dal solito riff punkettone in palm muth. la voce è un altro strumento, arriva a tonalità impensabili, senza sbagliare mai, ti trascina con la sua forza. gli assoli ti ipnotizzano letteralmente, ascoltandoli l’unica cosa che riesci a fare è rimanere imbambolato al centro della stanza a bocca aperta, pensando a quanto si possa offrire grazie solo a sei corde e a 24 tasti, pensando a come quattro dita possano creare dei simili capolavori. e una volta finita l’ipnosi, torno sulla terra, e penso a come potrei solo sognarmi qualcosa del genere in un album di rock moderno. siamo alla deriva, cari miei. per questo, volgo il mio nostalgico udito al passato, e mi riascolto l’assolo di Highway Star.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...