Perfezione

Pubblicato: aprile 29, 2012 in Riflettevo
Tag:, , ,

”Sono ossessionato dalla perfezione che sonnecchia
in ognuno di noi
in ognuno di noi”

Non credo ci sia qualcosa di più perfetto di un’orchestra. La settimana scorsa sono rimasta colpita da tale perfezione, e ho deciso di andare di nuovo ad un concerto di musica sinfonica: questa volta ho sognato sulle note del magico, il profondo, lo splendido Pëtr Il’ič Čajkovskij.
Come descrivere un’emozione simile? Mentre ascoltavo l’Overture “Romeo e Giulietta”, vedevo i due giovani innamorarsi, dichiararsi, fuggire, combattere e morire per il loro amore tanto profondo quanto disperato e privo di fortuna. li vedevo dimenarsi prima felici e spensierati, poi amareggiati, vittime di una passione struggente, dal tragico destino. ero in un non-luogo, dove le atmosfere placide dei ritmi orchestrali mi trascinavano dolcemente in un mondo perduto.
A seguire, intervento solista di violoncello. ascoltando, ho capito quale è e deve essere il vero rapporto di un musicista con il proprio strumento: è un rapporto concreto, fisico, sensibile. per suonare il violoncello, devi reggerlo con tutto il corpo, le gambe, le ginocchia, il tronco, le braccia, le spalle, il collo. c’è una compenetrazione completa tra te e l’oggetto dal quale riesci a far fluire melodie di ogni sorta, comunicatrici di ogni stato d’animo. è così per ogni strumento, anche se in modo meno evidente. esso diventa una parte di te, una continuazione naturale e necessaria per esprimerti completamente. è un qualcosa di così magico che credo sia difficile da descrivere con mere parole, e altrettanto difficile da capire, se non lo si è mai provato. ma è semplicemente meraviglioso. è un rapporto di amore puro e disinteressato. dammi le note, e io le suonerò.
la musica è passione, amore, impeto. è vita, gioia e dolore, forza, coraggio, paura e terrore.
è armonia, eleganza, è suoni e colori, vibrazioni delicate e scosse violente.
la musica è perfezione pura.
la musica è vita.

commenti
  1. Y. scrive:

    Flauto

    tocco di polpastrelli
    abbraccio
    massimo contatto
    si affida alla tua presa
    non lo lascerai cadere
    le labbra si appoggiano
    lungo meraviglioso bacio
    chiudi gli occhi
    il tuo respiro nel suo
    trasmetti la vita
    state danzando
    stai sognando
    è vero amore!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...